Benvenuti su Entomologando, un blog che si occupa di Entomologia e Naturalismo. Ci trovi sui principali social network: Facebook, YouTube, Google+. Puoi anche iscriverti alla Newsletters e diventare Lettore fisso. Novità: Ogni Settimana un nuovo post.

31 dicembre 2014

Buon 2015!

Il 2014 ha ormai le ore contate, è stato un anno pieno di novità per Entomologando, un anno che ci ha fatto crescere insieme a voi lettori.
Teniamo in serbo tutto ciò che buono ci ha portato questo anno, lasciamoci alle spalle le cose brutte e lanciamoci verso il nuovo anno con tutto l’entusiasmo per le novità. Buon 2015!

24 dicembre 2014

Auguri di Buon Natale!

Voglio augurare un Buon Natale a tutti i fans e lettori di Entomologando, a tutti gli iscritti alla pagina Facebook, a tutti gli iscritti al canale You Tube, ai miei "colleghi" di blog, canali e pagine, ai telespettatori di Telitalia e a tutto lo staff... 
Inoltre vi invito a guardare la puntata speciale di Curiosità viventi dedicata al Natale intitolata "Speciale Natale: le renne di Babbo Natale".

17 dicembre 2014

Coccinelle in letargo

Le Coccinelle, gli insetti della fortuna, per sopravvivere ai rigori invernali si trovano un rifugio dove trascorrere la stagione fredda dormendo. Spesso le coccinelle vanno in letargo a gruppi. Le coccinelle adulte solitamente si radunano in gruppi numerosi negli anfratti o in luoghi protetti dalle correnti d’aria per condividere il calore corporeo. La formazione di questo aggregato di coccinelle avviene attraverso l'arrivo di una piccola parte di coccinelle che potremmo definire "pioniere"; queste, trovato un posto adeguato, si stabiliscono nella zona e attraverso il rilascio di feromoni mandano un segnale di richiamo per le altre che giungono nel luogo da esse segnalato. Solitamente prediligono luoghi d'aggregazione caldi e luminosi. Questo comportamento è tipico soprattutto della coccinella asiatica, Harmonia axyridis. Questa coccinella, detta comunemente "coccinella cinese" oppure "coccinella Arlecchino" è un coleottero di origine asiatica; le Harmonia axyridis furono introdotte in Europa e negli Stati Uniti per effettuare lotta biologica contro gli afidi che attaccano le piante ma presto se ne perse il controllo. Di altri esempi di animali in letargo ne ho parlato nella nuova puntata di Curiosità viventi, intitolata "Il letargo: una strategia di sopravvivenza". Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al canale youtube di Entomologando per non perdervi i prossimi video. Fonte immagine Web. 

10 dicembre 2014

Danaus plexippus

La Danaus plexippus, comunemente chiamata farfalla Monarca è una farfalla della famiglia Nymphalidae, nativa dell'America, famosa per la straordinaria migrazione di massa che ogni inverno porta milioni di questi animali in California e in Messico. Di stare al freddo proprio non ne vogliono sapere queste farfalle, e così, come ogni autunno, riunite in un immenso sciame partono dal Nord America, dove abitualmente vivono, per andare a trascorrere l'inverno in Messico. Un viaggio di 5.000 chilometri volando ad alta quota, percorrendo fino a 100 km al giorno per posarsi su un ramo di pino o di abete su cui abbandonarsi a un meritato sonno lungo tutto un inverno. Con l'arrivo della primavera, le centinaia di milioni di farfalle Monarca si risvegliano dal loro letargo e riprendono il viaggio per tornare in Nord America. Anche se non è l'unica farfalla a compiere una migrazione, quella della Monarca è la più lunga e incredibile mai osservata tra gli insetti. Per questo motivo la sua migrazione annuale è tanto studiata dagli scienziati e in gran parte resta un vero mistero della natura. Di altri esempi di animali in letargo ne ho parlato nella nuova puntata di Curiosità viventi, intitolata "Il letargo: una strategia di sopravvivenza". Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al canale youtube di Entomologando per non perdervi i prossimi video. Fonte immagini WikiCommons