Benvenuti su Entomologando, un blog che si occupa di Entomologia e Naturalismo. Ci trovi sui principali social network: Facebook, YouTube, Google+. Puoi anche iscriverti alla Newsletters e diventare Lettore fisso. Novità: Ogni Settimana un nuovo post.

10 settembre 2014

Anacridium aegyptium

L'Anacridium aegyptium o locusta egiziana è un insetto ortottero della famiglia Acrididae. La locusta egiziana è tra le più grandi cavallette italiane ed Europee. È una specie solitaria e non arreca danno alle colture. La troviamo in ambienti caldi e luminosi di macchia mediterranea, ma è presente anche nelle aree coltivate. Questa specie è caratteristica per gli occhi a linee verticali bianchi e neri. La locusta egiziana è comune nei paesi del bacino del Mediterraneo; in Italia la troviamo in tutta la penisola e nelle isole maggiori dal livello del mare sino ai 1500 metri di altitudine. Gli adulti sono di colore grigio marrone, con una cresta arancione sul dorso. Li troviamo da agosto-settembre. La deposizione delle uova avviene in primavera ed i giovani compaiono ad aprile. Le neanidi sono di colore verde brillante-ocra e hanno l'aspetto dell'insetto adulto salvo che per le dimensioni ridotte e per le ali che sono assenti. La locusta egiziana sverna sotto forma di adulto in luoghi riparati, anche nei pressi delle abitazioni. Vi ricordo gli appuntamenti per seguire Entomologando: ogni Mercoledì sul blog un nuovo post e un Martedì si e uno no sul canale Youtube un nuovo video di Curiosità viventi, iscrivetevi se non lo avete ancora fatto.

Nessun commento:

Posta un commento